Allevamenti formiche - scoperte e metodi rivoluzionari

Vai ai contenuti

Menu principale:

Allevamenti formiche - scoperte e metodi rivoluzionari

L'allevamento di formiche é in uno stato di completa libertà in aperta campagna, come accade per le api ed ovunque le si voglia allevare, E' STATO POSSIBILE GRAZIE AD UNA MIA SCOPERTA, che ha permesso questo tipo di allevamento unico nel suo genere che fino ad ora nessuno era mai riusciuto a realizzare.
Grazie a questo metodo rivoluzionario é possibile allevare la maggior parte delle quasi 12.000 specie fino ad ora catalogate: studiarle, utilizzarle per la lotta biologica, reitrodurle ove esse sono scomparse, impollinare alcune specie di piante da frutto, utilizzare le loro larve come alimento per alcuni insetti predatori degli insetti nocivi e perchè no, nell'alimentazione umana.
Analisi approfondite non sono state effettuate, ma da una prima analisi é risultato che il contenuto proteico vitaminico-minerale delle larve di formiche Rizzadome é ben tre volte superiore alla pappa reale prodotta dalle api; attualmente usate per l'allevamento di altri insetti per la lotta biologica, allevamento di pesci, di uccelli, e nel prossimo futuro in farmaceutica e soprattutto per la salvaguardia delle specie allevate.
Tuttavia malgrado le molteplici trasmissioni televisive in cui sono stato invitato, gli articoli e le interviste sui quotidiani e le riviste nazionali ed estere, questa scoperta NON E' STATA PRESA IN CONSIDERAZIONE insieme ai miei lunghi studi ed esperienze acquisite nel corso del tempo su questo insolito allevamento che ha destato una grande curiosità, sia nei confronti del pubblico, sia in quello dei mass media, che invece a mio discapito ha oscurato involontariamente la mia scoperta penalizzandomi nel mio lavoro che fino ad ora resta UNA SOLA E GRANDE CURIOSITA' POPOLARE.

Emidio Ferretti

Mappa concettuale della scoperta di Emidio Ferretti
 
Emidio Ferretti - Viale della Resistenza, 110 - 63049 Roccafluvione (AP) - E-mail: emidio.ferretti1950@gmail.com
Torna ai contenuti | Torna al menu